11 feb 2014

La Poesia che Agonia Poesie di Emanuele Locatelli Scrittore

La Poesia Che Agonia.

Oh che agonia
questa poesia…
è una sofferenza.
Oggi che la mia mente sorride
il mio corpo duole
soffre.
Questa ferita aperta
sul mio corpo!
Questa gabbia toracica in metallo
che mi avvolge.
Basta!
Ripeto…basta!
Non ne posso più
sono esasperato!
Cambia il tempo
volano le stagioni
passano gli anni
e il dolore?
È sempre più forte!
Basta!!!
Non ne posso più!
Antidolorifici?
Non ne prendo!
Il dolore è sempre più forte
acuto – potente –
un tenore sul mio corpo.
E allora? Che cosa fare?
Adesso dormo
la poesia sofferta
finisce.                                              

Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it


   
                   

0 commenti: