13 nov 2013

Sogno Immacolato poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Sogno Immacolato.

La vita come la morte
Sono il poeta dannato,
un sogno malinconico
e immacolato…
sono la luce che abbaglia,
la stella che passa
sono l’immenso.
Sono amore.
Grido forte il tuo nome.
Se tu gridi il mio
Ti amo.

Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it


0 commenti: