19 nov 2013

San Gennaro Poesia Di Emanuele Locatelli Scrittore


San Gennaro.

Suonano le campane
Napoli è in festa
ù Vesuvio s’accende
San Gennà canta le canzoni di Toto ..
E’ festa, è festa, Napoli è in festa
u guaglioni scendono in piazza
la guerra è finita
l’acqua è tornata, s’incomincia a mangiare
è finita la fame
papà potrà lavorare ..
Com’è bella Napoli stasera
la guerra è finita
la camorra non c’è più
è strana Napoli stasera
non sembra vero questo silenzio
u guaglioni giocano in strada
e non si sentono spari
San Gennà la grazia è fatta
ma famme un ultimo piacere
fa di Napoli la città più bella del mondo
e non è difficile San Gennà ..
La guerra è finita
domani andrò a lavorare
u Vesuvio si spegne o mare
è San Gennà che prega u Signore Gesù
di fare la grazia a sti guaglioni
napoletani che dalla vita si meritano di più.
Ma domani grazie a San Gennà tutto cambierà.
Grazie San Gennà ci conto …

Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it


0 commenti: