11 nov 2013

Parla il Passato Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Parla Il Passato.

Caro Emanuele
Io sono il passato
di un tempo che fu
sono il ricordo indelebile
marchio a fuoco
impresso che fu posato
in un angolo buio
giusto
per non essere osservato
da te…
per questo
ti dico con certezza
che quando un uomo
tocca il fondo
del suo dentro e
osserva in silenzio
le sue viscere,
sceglie di tacere
di morire
invece che vivere la vita ..
vuol dire che
quell’uomo si è perso
spento – in uno straziante
momento.
Ti consolo caro umano
ti sono accanto
e ti sussurro dall’oblio del tempo
le parole che ho dentro
così che tu caro Emanuele
possa suggerire a chi ancora
non mi sente le mie stesse parole.
“Svegliati dal sonno eterno
a cui hai accettato
inconsapevole di far parte,
apri gli occhi per un momento
e dimentica la mia esistenza
i ci sono ma non ci sarò per sempre
quanto è vero che svanirò nel presente,
ascolta la mia voce ..
dimentica il passato
che ti ha traumatizzato
e vivi la vita che la natura
ti ha regalato.
Vivi il momento, dimentica il passato,
la vita dura un solo istante ..
vivi la tua vita
non bruciarti il momento
perché la vita dura un solo istante”

Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it



0 commenti: