19 nov 2013

Onda Gay Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Onda Gay.

Arriveranno giorni migliori
passeranno le ore, i giorni, gli anni
e il tuo nome sarà solo un dolce ricordo
ma adesso ..
Adesso che mi hai pugnalato il cuore
Io mi sento morire
e non basta tutto quel che ho
darei vent’anni della vita mia..
Un giorno, il sole, la luna non basta
eravamo due usignoli in volo
due angeli splendenti nella volta celeste
tu eri il sogno e io la gioia
eravamo la vita che volava in alto
era amore, amore per sempre
prima che lei ci mettesse la mano
eravamo forse due diversi
anche se ai miei occhi è lei la diversa
eri il dipinto, il mio mondo, le miei emozioni
tu eri la luce che mi faceva volare
tu eri il braccio intorno al mio corpo
la mano calda, il dolce petto che mi cullava
eri il mio uomo e mi hai lasciato per sempre
ora sono solo e senza parole
ho una coperta a darmi calore
sono solo senza il tuo amore
sono solo  e spogliato di tutto
ma non mi permetto di giudicare
quella donna che ci ha fatto separare
una domanda retorica voglio fare ..
Arriveranno giorni migliori?
Sarà amore, amore per sempre
anche se è amore, un amore impossibile ancora.
Addio, ti amo ..

Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it


0 commenti: