9 nov 2013

Le Sue Dolci Parole Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


LE SUE DOLCI PAROLE.

Immaginavo l’amore
come un bocciolo in fiore
e invece ansie e dolori
com’è bello l’amore
quello vero e puro
quello che ti fa sognare
che ancora si lascia desiderare
quegli imbarazzanti silenzi
le frasi senza parole
quello che ti fa sognare..
sognare d’amare e pian piano
di costruire qualche cosa.
Svegliarsi la mattina
con la tua poesia più bella accanto
che ti fa da cuscino
Quell’amore che ti fa credere d’essere vivo ..
Non mi era mai capitato
ma quando prende e parte per Milano
Il mio cuore si gela in un silenzio tombale
e in silenzio muoio ancora
ma quando al telefono mi chiama
per dirmi “Ti mangio”
la sua voce mi manda in estasi
ed io non posso fare a meno di dirgli
che lo amo
e anche se non credi a questa parola
Amore: “Ti amo”.

Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it



0 commenti: