5 nov 2013

Emozioni Spente Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Emozioni spente.

Emozioni rinchiuse e spente
come moccini di sigarette
fumanti raccolte dentro un posacenere
in attesa di essere svuotate.
Pensieri fissi, assillanti,
irriconoscibili persino all’uomo a cui appartengono-
pensieri forti, aggrovigliati, confusi
che fanno male…
ricordi sbiaditi, semifreddi, ingialliti,
come una parete di questa sala fumo.
Ricordi persi e dolenti, nascosti e confusi
nella mente e negli occhi,
persi come tante piccole persone e tanti paesaggi
simili a miraggi, a illusioni emozioni nascoste dalla nebbia.
Pensieri – parole – ricordi – immagini –
che fanno male, che ti complicano la vita,
tormentandola con la frusta,
che frammentano
come tanti piccoli pezzi di vetro rinchiusi nel cuore,
sangue e dolore…
dal dolore un unico caos che ferma il tempo
e la vita, in attesa di un domani migliore.
Emozioni spente, fumanti, semifredde…
pronte da scongelare e da consumare
nella profonda storia della vita.
riaccendi il sentimento dammi il tuo amore!

Emanuele Locatelli Scrittore www.emanuelelocatelliscrittore.it


0 commenti: