22 ott 2013

Vivo di Te Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Vivo Di Te.

Vorrei poterti dimostrare

quel che sento dentro
che vedo attraverso i tuoi occhi
e che vive solo di te ..
nei tuoi occhi lucenti mi perdo
così profondi, sorridenti, penetranti
ai miei occhi arrivi abbagliante ..
Del mio cuore sei il sangue, la linfa, la vita
sei il battito che si muove lento nel mio letto .
Il tuo petto che mi fa da cuscino
mentre tu con la mano mi accarezzi il capo ..
La mia mente il tuo pensiero
la tua anima nel mio cuore
quando ci uniamo in un complemento
in armonia con l’amore
e mi conduci nel mondo dell’eros
quando poi mi fai volare nell’estasi totale
e diventiamo un tutt’uno con l’immenso
Lo stesso uomo, la stessa cosa, un complemento
la stessa emozione
mi fai vivere in eterno ..
Non credo nell’inferno ma alla divina commedia
non penso che essere omosessuale sia peccato
se esistesse dio avrebbe ben altro che pensare
all’amore di due uomini che si amano davvero
guardano l’infinito che si spegne in guerre e odio
con questo voglio assicurare che non me ne frega della gente
Nè di un giudizio di disprezzo disperato di chi poi
è peccatore più di me ..
Per questo io non ho vergogna di unirmi a te
In una musa di colori ed emozioni
che mi costringono a scrivere del nostro amore.
Sei il mio amore, la mia vita
il mio dio del sesso
la mia poesia e che dio voglia
il mio angelo custode.
Ti amo amore.




[i] Tutti i Diritti Riservati a Norma e Tutela di Legge a Emanuele Locatelli www.emanuelelocatelliscrittore.it




0 commenti: