16 ott 2013

le tre dei Poeti, Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Le Tre Dei Poeti.

Sono le tre
la solita ora stonata
in cui ogni uomo vorrebbe dormire
ma per uno scrittore è l’ora ottimale ..
Sono le tre e non riesco a dormire
devo scrivere è più forte di me ..
Come un richiamo, la penna
e il foglio
mi costringono a stare sveglio.
O scrivi o non dormi!
È strana la cosa, inspiegabile forse
ma è del tutto normale
per uno scrittore l’ora tre
è l’ora ottimale
e volere e non potere
ci si ritrova sempre
con penna e calamaio ed un foglio in mano
e pensa io oggi persino
mi ritrovo in giardino
a scrivere di notte
memorie d’amore
seduto ad un tavolino
con penna in mano
alla luce di un lumino.
Beh che dire..
Sono un romantico
forse è per questo che sono un poeta.[i]






[i] Tutti i Diritti Riservati a Norma e Tutela di Legge a Emanuele Locatelli www.emanuelelocatelliscrittore.it


0 commenti: