17 ott 2013

Fiore di Loto Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


FIORE DI LOTO

Quando il sole…
Volterà lo sguardo
Quando il fiore…
Sboccerà sotto terra
Quando l’acqua…
Diverrà ghiaccio
Quando la terra brucerà e
Il cielo diverrà pietra,
Il fuoco si nasconderà nella roccia…
Solo e forse
Solo allora…l’uomo capirà
L’importanza della natura.
L’uomo non sa!
L’uomo non vuol sapere!…
L’intelletto è una virtù comune!
L’essere umano non si rende conto
Dell’enorme potere che possiede.
Quella forza micidiale
Che l’uomo vuol imitare, ma
Che non riesce.
Sfidare la natura –
Il potere sovrannaturale –
La forza degli elementi.
L’uomo è l’unico portatore…
L’unica congiunzione fra tutti
Gli elementi conosciuti – immaginabili.
L’uomo, la spiritualità, il proprio io.
La profondità e tutte le sue virtù.
È l’unico punto d’incontro
Delle forze conosciute.
Aria – Fuoco –Terra – Acqua…
L’uomo è l’anello portante!
L’uomo è la distruzione di se stesso
E doveva essere il contrario.
L’uomo non capisce l’importanza di un fiore!
L’uomo è convinto di avere il potere!…
Ma un Fiore..
Un fiore è più forte di un uomo!…
Attraente – profumato – piacevole –
Bello – silenzioso – ipnotico – ingannevole…
Perché anche un fiore, può essere molto pericoloso!    

Emanuele Locatelli Scrittore

0 commenti: