11 ott 2013

Cuore Mio Poesia di Emanuele Locatelli Scrittore


Cuore Mio.

Siamo stati insieme ventunanni
abbiamo dormito nello stesso letto,
eri tu che mi cullavi
quando avevo paura e
nei momenti più difficili
mi sei stata accanto…
ed ora ti vedo andare via.
Quel che ti vorrei dire è:
Oh cuore mio, non mollare mai!
La stessa frase che tu dicevi a me
nei miei momenti più bui.
Ed ora che il tuo uomo ti porta via,
non posso fare a meno di augurarti
gioia e felicità, di stringerti forte e dirti:
Buona vita cuore mio ti amo!
Anche se poi dentro di me c’è un pianto
e una voglia pazza di venire via con te,
ma non importa perché tu ora sei felice
e non me la sento di salutarti ne pianto
e di rovinare la tua felicità.
Così da buon fratello maggiore:
sto zitto, fingo e rido,
anche se dentro di me c’è solo pianto.
Buona vita cuore mio e tu
Cognato mio, abbi cura di lei!
Addio Marika ti amo!
Da tuo fratello maggiore
Sarai sempre con me, nel mio cuore!



0 commenti: